Come arrivare a Gran Canaria

Non è difficile raggiungere Gran Canaria, isola di 800.000 abitanti dell’arcipelago omonimo, dall’Italia. Alcuni aeroporti italiani sono collegati con quest’isola atlantica appartenente alla Spagna, anche con voli diretti. Più spesso si effettua uno scalo, prevalentemente a Madrid.

Il particolare clima dell’isola di Gran Canaria

Las Palmas, capitale di Gran Canaria, è unanimemente giudicata la città con il clima migliore al mondo, considerando che, grazie alla sua posizione al largo delle coste marocchine, poco sopra il Tropico del Cancro, le minime non scendono mai sotto i 15° e le massime raramente superano i 30°.

I panorami mozzafiato di Gran Canaria

Le condizioni climatiche dell’isola di Gran Canaria sono differenti tra il nord più piovoso ed il sud ricco di sole. Questo le conferisce un aspetto variegato, tanto che circa metà del suo territorio costituisce Riserva della Biosfera UNESCO. Si va dalle 128 spiagge, spesso delimitate da dune costituite da sabbia del non lontano Sahara trasportata dal vento, alle montagne di origine vulcanica dell’interno ricche di vegetazione

Un tramonto su Gran Canaria

Cosa fare sull’isola durante le vacanze

Bagni di sole, naturalmente, in ogni stagione e di mare specie nel periodo tra giugno ed ottobre, oltre a quelli nelle numerose piscine dei resort e residence. Escursioni nel verde delle valli dell’interno, racchiuse tra montagne che arrivano quasi ai 2000 metri. Ma anche passeggiate a dorso di cammello tra le dune a bordo oceano di Maspalomas. Trattamenti di salute e benessere nelle numerose SPA. Shopping nella capitale Las Palmas o nella turistica Playa del Inglès, dove acquistare anche oggetti di artigianato locale. Non si può rinunciare a visitare alcuni centri minori, che conservano quelle caratteristiche genuine che sono andate perdendosi lì dove il turismo è maggiormente sviluppato. Parliamo dei sei villaggi all’interno della Riserva della Biosfera, o Arguineguin che conserva il suo centro storico di cittadina dedita alla pesca e dove si svolge il mercato più grande dell’isola.

La città, dove vive poco meno della metà degli 800.000 abitanti dell’isola di Gran Canaria, va visitata anche nei suoi antichi quartieri di Vegueta, dall’aspetto coloniale, e Triana dove si installò la borghesia mercantile autoctona o proveniente dal continente.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.agrancanaria.com